! Bisogno di supporto? Scrivi pure, non serve registrarsi!

#1di paolo567 - 21 Dec 2011 14:25:31

paolo567
Ospite

prestazioni occasionali e regime dei minimi

Salve a tutti,
sono nuovo del forum e faccio subito i complimenti per la competenza e la disponibilità che ho riscontrato nei post.

Espongo il quesito:

Sono titolare di partita iva e mi avvalgo del regime dei minimi. Se mi capitano lavori che non rientrano nel mio codice Ateco posso emetto ricevuta di prestazione occasionale (finora non l'ho mai fatto).

I compensi percepiti con le prestazioni occasionali concorrono alla determinazione del reddito? Nel senso: se nell'anno fatturo 27.000 euro e ho una prestazione occasionale di 4000 euro supero il tetto dei 30.000 previsto dal mio regime?

E' vero che, anche essendo nel regime dei minimi, se la prestazione occasionale è in un ambito diverso dal mio codice Ateco devo mettere l'iva?

Grazie
Paolo

#2di webmaster - 22 Dec 2011 02:58:16

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

Vorrei avere una risposta anch'io a queste belle domande...

Non in linea

#3di Jack - 22 Dec 2011 10:30:48

Jack
Deus ex machina
Registrato: 22 Jul 2007
Messaggi: 1'669
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

Ciao a entrambi. wink

A questa domanda l'agenzia delle entrate ha risposto così (circolare n. 7, 28 gennaio 2008):

Il limite dei 30.000 euro per l'accesso o la permanenza nel regime dei minimi è riferito ai ricavi o compensi percepiti nell'esercizio di imprese arti o professioni. Nel caso prospettato, di imprenditore che percepisce anche compensi occasionali per prestazioni di consulenza, detti compensi, nel presupposto che costituiscano effettivamente compensi di lavoro autonomo occasionale non rilevanti ai fini dell'applicazione dell'IVA, qualificabili, pertanto, come redditi diversi ai sensi dell'articolo 67 del TUIR, non rilevano per la verifica del superamento del limite dei 30.000 di ricavi o compensi.
L'articolo 1, comma 96, della legge finanziaria 2008, infatti, fa riferimento solo ai ricavi o compensi percepiti da persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni.

Tuttavia è possibile (anche se non mi risulta) che modifiche successive siano intervenute.

J


Oscon: il facsimile di contratto e prestazione occasionale! smile

Non in linea

#4di paolo567 - 22 Dec 2011 11:18:07

paolo567
Ospite

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

Perfetto! grazie!  smile

Quindi correggimi se sbaglio... per le prestazioni occasionali c'è il limite a 5000 euro annui per l'iscrizione e il versamento dei contributi alla gestione separata Inps.

Io sono già iscritto alla gestione separata e verso il 14% sul reddito (10% perché iscritto anche ad altra cassa previdenziale e 4% di rivalsa), posso anche sforare il limite del 5000 solo che se supero questa cifra dovrò pagare i contributi anche sulla prestazioni occasionali.

In ogni caso lo farò con parsimonia, penso che se fatturassi 10.000 euro e 20.000 di prestazione occasionali l'Ade mi manderebbe una lettera dicendomi di aver sbagliato mestiere! wink

Grazie ancora
P

#5di webmaster - 22 Dec 2011 16:36:06

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

io invece ho capito una cosa che in ITALIA le leggi cambiano ogni 24 ore e che ognuno dice una cosa diversa... per cui meglio aprire attività fuori dall'ITALIA

ho avuto di recente possibilità di parlare con qualche mio collega in SVIZZERA dove fino al limite di 5O.OOO euro non si paga l'IVA ossia L'Imposta sul Valore Aggiunto quando in realtà di "valore" non c'è nulla con cui vengo ricambiato dallo stato italiano nel pagare un "imposta" aggiuntiva.

il motivo per cui ci sono molti evasori in italiano e la fuga dei capitali all'estero mi sembra chiaro.

ma la cosa più grave è la fuga dei cervelli all'estero in quanto qui in italia solo un deficente può pensare di aprire un'attività.

Non in linea

#6di webmaster - 22 Dec 2011 16:44:16

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

scusate l'espressione "deficente" ma io non mi faccio alcun problema ad esprimermi, sono molto diretto anzi stò cercando di contenere i termini...
perchè il vocabolo che avrei voluto usare era un'altro...

io mi sono stancato sostanzialmente di avere a che fare con queste leggi per cui le ignoro.

Non in linea

#7di sandro.oliva - 23 Dec 2011 10:32:19

sandro.oliva
Guru Osconiano
Registrato: 24 May 2010
Messaggi: 834

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

E allora emigra in Svizzera, portando fuori un altro prezioso cervello. Che problema c'è ? smile
E lascia i deficienti come me a tirare avanti la carretta in Italia. Ma magari se eviti di sparare giù duro agli Italiani che restano qua e si fanno il mazzo, è meglio.

Ah, dimenticavo. Deficiente si scrive Deficiente e non deficente... e anche la frase "molti evasori in italiano" non è molto corretta. Forse il tuo cervello è già emigrato un pò in Svizzera.. big_smile

S.

Non in linea

#8di webmaster - 24 Dec 2011 06:37:45

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

Eh già povera italia che deficit

Non in linea

#9di webmaster - 24 Dec 2011 06:44:47

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

io mi stò facendo il super-mazzo lavorando in ITALIA lavoro 12 ore al giorno, festività comprese e non ho alcuna intenzione di regalare il 50% allo stato italiano. tutto qui. saluti.

Non in linea

#10di sandro.oliva - 24 Dec 2011 09:28:51

sandro.oliva
Guru Osconiano
Registrato: 24 May 2010
Messaggi: 834

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

E quindi non paghi le tasse...  big_smile bravo!
S.

Non in linea

#11di webmaster - 24 Dec 2011 12:20:53

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

Le pago eccome, ogni volta che mi collego a internet, ogni volta che effettuo una transazione di denaro, ogni volta che ricevo un bonifico, il bollo sul conto corrente, ogni litro di benzina il 50% vá allo italiano, ogni sigaretta che fumo é tassata all'80%, ect. ect. ect. io pago le tasse, sicuramente.

Non in linea

#12di webmaster - 24 Dec 2011 12:28:33

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

Tutti paghiamo le tasse, non esistono gli evasori in ITALIA quanto tutti abbiamo  delle spese e tutti spendiamo in base al reddito! E' molto semplice.

Non in linea

#13di sandro.oliva - 24 Dec 2011 12:50:21

sandro.oliva
Guru Osconiano
Registrato: 24 May 2010
Messaggi: 834

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

invece l'Irpef è meglio non pagarla quindi.. perchè già paghiamo tutto troppo, questo è il tuo ragionamento ?
l'INPS ivece è giusto pagarla o no ? Illuminami.
S.

Non in linea

#14di webmaster - 24 Dec 2011 19:47:05

webmaster
Passante
Da TORINO
Registrato: 10 Oct 2011
Messaggi: 19
Sito web

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

per me non è giusto pagare nessuna delle 2 tasse:

IRPEF = Imposta Regionale sulle Persone Fisiche.
economicamente non facciamo parte di una Regione, nè di uno Stato, ma di una Comunità Europea, visto che paghiamo in €uro!

INPS: Istituto Nazionale Previdenza Sociale.
Questa non dovrebbe essere una tassa, ma purtroppo lo è essendo obbligatoria. Tutto ciò che oggi si versa all'INPS non fà ne capitale, nè interessi, ma serve a pagare le pensioni della generazione precedente di lavoratori. Questo significa che la prossima generazione di lavoratori, dovrà pagare la mia pensione... io non vedo l'attuale generazione di lavoratori,  come è possibile che sia una prossima ?

La previdenza non ha previsto cosa succederà nei prox 10-20 anni... io si il fallimento dell'INPS ora ti sei illuminato ?

Non in linea

#15di sandro.oliva - 24 Dec 2011 21:06:36

sandro.oliva
Guru Osconiano
Registrato: 24 May 2010
Messaggi: 834

Re: prestazioni occasionali e regime dei minimi

si molto.
Chiudo la discussione, perchè è andata OT. Ma non cancello i messaggi, così chi ci leggerà resterà illuminato dalle tue perle di saggezza.

S.

Non in linea

Piè di pagina

Powered by FluxBB